Ricerca autori
Nome
Cognome
ISBN

Marcella Candilera

Nel ’93 si laurea in architettura con lode presso l’università di Roma ‘La Sapienza’ e nello stesso anno si diploma in canto lirico al conservatorio di musica ‘A. Casella’ de L’Aquila.
Dipinge su carta, tela, legno, murature, pavimentazioni, poliesteri e vetro.
La sua tecnica più espressiva è sicuramente l’acquarello: nei suoi lavori le caratteristiche campiture astratte di colore richiamano facilmente un’idea di paesaggio ed alla ricercata minuzie dei suoi personaggi, sospesi tra sogno e realtà, si accompagnano intense descrizioni letterarie che sfumano spesso nella poesia.
Dal ‘94 ha cominciato a lavorare con la tecnica “stencil” e si è specializzata nell’intaglio di complesse mascherine dove alle immagini si mescolano simboli e parole per un effetto più creativo che decorativo.
Dal ‘97 progetta superfici in ceramica dal gusto unico curando ogni fase di lavorazione della creta a partire dalla realizzazione dei supporti fino alla fase finale di pittura a polvere e smalto.
Nel ’99 dipinge a stencil una ricca collezione di motivi a mosaico ispirati alla tradizione musiva cosmatesca (Duomo di Anagni) ed a quella araba classica.
Nel marzo 2012 in occasione di una personale di oli ed acquarelli per il marchio “Guazzolini” pubblica il libro illustrato “Storie di Donne”.